Introduzione


La tastiera virtuale Florence, sviluppata da Francois Agrech con contributi dei programmatori di Ardesia, è la tastiera predefinita di WiildOs. La tastiera è ricca di strumenti per l'accessibiltà.


Avvia l'applicazione


L'applicazione si attiva andando nella scheda Lavagna e cliccando su Tastiera Virtuale.

virtual_keyboard_1.png



Utilizza l'applicazione


La tastiera compare sullo schermo solo quando ne avete bisogno. Potete abilitare un sistema di inserimento testo con click automatico basato sul tempo, questo metodo risulta molto comodo per aiutare le persone disabili che hanno difficoltà a fare il clic. La modalità predefinita consente di utilizzare la tastiera sia con metodo tradizionale che con "ramble" con cui sarà possibile inserire testo disegnando un percorso che passa tra le lettere che si vogliono digitare; con questa modalità sarà possibile inserire testo facendo dei rapidi gesti della mano. Una volta azionata la tastiera sarà possibile visualizzare e nascondere la tastiera schiacciando l'icona che apparirà tra i lanciatori sulla destra del pannello.


florence_2.png

Una volta avviata la tastiera virtuale apparirà una icona nei lanciatori sulla destra, schiacciando l'icona evdenziata nel riquadro rosso in figura sarà possibile visualizare e nascondere la tastiera.

florence_3.png


La tastiera sarà in grado di scrivere anche facendo dei tracciati tra le lettere che si vogliono selezionare questa modalità detta "ramble "è molto utile per scrivere velocemente con dispositivi a penna o tocco.
Una volta avviata la tastiera verrà mostrata automaticamente ogni qual volta saremo in un'area di inserimento di testo e scomparirà quando non servirà più.