Installare WiildOs


Per installare WiidOs è necessario installare WiildOs su DVD (leggi qui come) o su chiavetta Usb (leggi qui come) e avviare il dispositiciaol'icona "Installa WildOs" nella scheda WiildOs e seguire le istruzioni suggerite dalla semplice interfaccia grafica dell'installatore ereditato da Ubuntu.
La documentazione sull'installazione pubblicata qui sotto è distribuita come tutto il contenuto del wiki con una licenza Creative Commons, i successivi paragrafi sono stati estratti dalla documentazione ufficiale di Ubuntu.

Partizionamento


external image Piccole?action=AttachFile&do=get&target=note.png
Se sul sistema è già presente Windows Vista, il programma di partizionamento di Ubuntu potrebbe comprometterne l'integrità. Prima di procedere con la normale procedura, è consigliato consultare la guida al partizionamento di Windows Vista.

È necessario decidere dove installare il nuovo sistema operativo.
Questa fase potrebbe variare a seconda del numero di dischi rigidi collegati, degli altri sistemi operativi installati e delle partizioni che sono già presenti.
Le schermate presentate in seguito si riferiscono a un computer con un disco su cui è installato un solo sistema operativo Windows.
external image Grafica?action=AttachFile&do=get&target=07-lucid.png





  • La prima opzione permette di restringere l'unica partizione esistente (sotto si trova una barra a scorrimento per decidere la nuova grandezza per questa partizione) per lasciare spazio alle nuove partizioni necessarie a WiildOs. È l'opzione consigliata in caso di scarsa esperienza su sistemi Gnu/Linux.
  • La seconda opzione serve a cancellare l'intero contenuto del disco rigido, quindi è utile solo se si intende eliminare del tutto Windows e tutti i dati salvati nel computer.
  • La quarta opzione lascia eseguire il partizionamento "manuale". La scelta di questa opzione è indicata per utenti esperti.
external image Piccole?action=AttachFile&do=get&target=note.png
Nel caso si renda necessario modificare manualmente la tabella delle partizioni, proseguire alla relativa guida.

Fare clic su «Avanti» e confermare le modifiche da apportare alla tabella delle partizioni cliccando su «Continua»


Informazioni personali


La schermata successiva consentirà di inserire i propri dati: il nome reale, il nome utente e la password per eseguire il login e un nome da assegnare al computer. Di particolare importanza sono il nome utente e la password, dato che verranno richiesti il più delle volte per accedere al sistema.
Nel caso in cui inseriate una password non contenente caratteri speciali come segni di interpunzione e numeri verrà visualizzato il messaggio "Password fragile" come avvertimento ma si potrà comunque proseguire.
Il comportamento predefinito all'avvio sarà quello di accedere automaticamente alla Scrivania senza l'inserimento di alcuna password. Tale comportamento si può cambiare selezionando "Richiedere la password personale per accedere".

install_3_wiildos.png



Installazione


Dopo l'ultimo clic su «Continua», verranno modificate le partizioni e infine verrà installato il sistema.
Potrebbe essere necessaria un'attesa di diversi minuti sia per il partizionamento sia per l'installazione.

Fine


Terminata l'installazione, verrà chiesto se riavviare il sistema o continuare a usare il CD live.
Dopo il riavvio, e nel caso siano presenti almeno due sistemi operativi, verrà visualizzato un menù grafico (del boot loader GRUB) con i possibili sistemi operativi da avviare. In caso contrario si avvierà direttamente WiildOs.
Terminato l'avvio di WiildOs, verranno richiesti il proprio nome utente e la password (le stesse inserite durante la procedura di installazione) per accedere al sistema e caricare